Amministrazione trasparente

Il principio della trasparenza, inteso come accessibilità totale a dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ha lo scopo di tutelare i diritti dei cittadini, promuovere la partecipazione degli interessati all’attività amministrativa e favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche. Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, reca il riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni. In particolare, il D.Lgs. 97/2016, ha riaffermato ed ampliato il principio della trasparenza, introducendo, a fianco degli istituti già esistenti dell’accesso agli atti. Inoltre, il D.Lgs. 97/2016 ha disposto l’unificazione fra il Programma triennale di prevenzione della corruzione e quello della trasparenza prevedendo l’adozione del Piano Triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza 2019-2021.

Avviso del 30.7.2019 per l’iscrizione nell’elenco di esperti per investigazioni DiGIFeMa

E’ possibile scaricare i moduli per l’iscrizione nell’elenco di esperti nelle sezioni “Esperti investigatori” presenti in Ferroviario, Impianti fissi, Marittimo.

Decreto dirigenziale n. 4928 del 19.11.2018

Decreto dirigenziale n. 333 del 25.01.2018

Decreto dirigenziale n. 3210 del 02.11.2017

Decreto dirigenziale n. 1237 del 23.05.2016 – Elenco degli investigatori marittimi.pdf

Decreto dirigenziale n. 658 del 23.06.2015 – Elenco esperti investigatori ferroviari

Decreto dirigenziale n. 352 del 24.03.2015 sui criteri di indipendenza degli investigatori ferroviari